Crea sito

W La Befana

Prepariamo una piccola scopa della Befana con pasta e rami d'albero.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

La Befana è una figura folcloristica legata alle festività natalizie, tipica di alcune regioni italiane e diffusasi poi in tutta la penisola italiana, meno conosciuta nel resto del mondo. Secondo la tradizione, si tratta di una donna molto anziana che vola su una logora scopa, per fare visita ai bambini nella notte tra il 5 e il 6 gennaio (la notte dell'Epifania) e riempire le calze lasciate da essi, appositamente appese sul camino o vicino a una finestra; generalmente, i bambini che durante l'anno si sono comportati bene riceveranno dolci, caramelle, frutta secca o piccoli giocattoli. Al contrario, coloro che si sono comportati male troveranno le calze riempite con del carbone o dell'aglio.

Per questo giorno di festa divertiamoci a costruire con i nostri bambini la scopa della Befana .

 

 ESCAPE='HTML'

Materiale occorrente

Rami d'albero secchi oppure bastoncino di legno; pasta lunga di forma ondulata;fiocchi con nastri dorati o colorati;calze ritagliate da un cartoncino o da panno spugna.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Ritagliamo un triangolo di peltro rosso e incolliamo al centro il bastoncino di legno e la pasta come si vede nella foto.

 ESCAPE='HTML'

Annodiamo un bel fiocco di nastro a quadroni che sarà incollato sulla punta della scopa.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Ritagliamo le calza della Befana nel colori e nella forma che più ci piace.

Completiamo il lavoro con un piccolo anello di spago sulla punta del bastoncino che ci servirà per appendere la scopa .

 ESCAPE='HTML'

Se non vogliamo utilizzare la pasta possiamo rendere ancora più semplice il lavoretto disegnando con un pennarello la scopa.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'