Crea sito

Le lanterne di San Martino

Per la festa di San Martino prepariamo una semplice lanterna, ecco un’idea per farla in casa.

 ESCAPE='HTML'

Il giorno di San Martino è tradizione accendere le cosiddette lanterne di San Martino. Qual è il significato di queste lanterne? La tradizione è diffusa soprattutto in Germania, dove l’estate di San Martino segna l’inizio del periodo natalizio. Ed ogni anno l’11 novembre viene organizzata la Laternenumzug, una processione serale durante la quale i bambini sfilano con le lanterne accese, le appendono ai rami degli alberi e recitano una filastrocca. Le lanterne vengono poi accese ogni giorno fino a Natale. Secondo la tradizione porta bene farlo.

 ESCAPE='HTML'

MA CHI ERA SAN MARTINO ?

Secondo la leggenda, San Martino era un cavaliere dell’esercito romano che, alla vista di un mendicante infreddolito, estrasse la spada, tagliò in due il suo caldo mantello e ne donò la metà al poveretto.

Clicca sull'immagine e scopri la storia di San Martino

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Se vogliamo partecipare anche noi alla tradizione di San Martino con una o più lanterne, quella che vi propongo è facilmente riproducibile perché e stata realizzata con un barattolo di vetro, gomma crepla,cartoncino colorato, una candela, colore acrilico rosso che sarà passato con il pennello sulla superficia esterna del barattolo di vetro.

 ESCAPE='HTML'

Decoriamo il barattolo con un bordo dorato e un manico posto ai due lati per reggere la lanterna se vogliamo utilizzarla per una passeggiata o una processione serale.Le fiaccolate dei bambini infatti segnano l'inizio del periodo natalizio.Periodo durante il quale le vie delle città si riempiono di illuminazioni e vi si respira aria di festa. 

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

 Decoriamo il bordo del barattolo con una bella foglia autunnale , un grappolo d’uva dorata e due castagne sui bordi del manico. per ricordare che  nella settimana che ricorre San Martino, spesso si assiste ad un breve periodo in cui il clima diventa più mite e si parla di “ estate di San Martino.Tradizionalmente durante questi giorni si aprono le botti per il primo assaggio del vino nuovo, che solitamente viene abbinato alle prime castagne.                   

 ESCAPE='HTML'

Accendiamo la candela, facciamo colare qualche goccia di cera liquida sulla base interna del vasetto (che fungerà fissante senza incollare, così che se ne possano utilizzare di nuove una volta esaurita la prima) e  la lanterna è pronta! Potremo utilizzarla per dare alle nostre case una luce tutta speciale alle nostre case, a tavola, in cucina, all’ingresso o sul davanzale .

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

FILASTROCCHE SULLE LANTERNE

Le lanterne hanno anche il compito di illuminare i boschi (e per questo vengono appese agli alberi). In questo modo saranno utili agli animali che cercano le tane per l’inverno. Durante le processioni vengono anche raccontate delle storie, oltre alle canzoncine e alle filastrocche.

 ESCAPE='HTML'

❝La lanterna che ci illumina il cammin
nelle notti senza luna
che ci guida verso la felicità sempre uniti ci terrà.
Se per caso abbiamo litigato un po’
qui ci vuole la lanterna
con la fiamma sempre lei ci aiuterà e la pace si farà.
Alla Grande Quercia tutte accorse siam
e comincia qui il Consiglio
con la fiamma sempre lei ci aiuterà e la gioia ci sarà.❞

                                  ❝San Martino, cavaliere,
                                     ti ringrazio per la luce,
                                     che per strada mi conduce,
                                      e mi illumina il cammin.❞

 ESCAPE='HTML'