Crea sito

Cartellone con i simboli pasquali

 ESCAPE='HTML'

La tradizione cristiana è ricca di simboli che ricordano la Resurrezione di Gesù. I simboli di Pasqua più famosi sono l’ulivo, la colomba, l’uovo o il pulcino, l’agnello, le campane, il coniglietto.

Come spiegare il significato di questi simboli e attirare l’attenzione dei bambini sui contenuti pasquali che vogliamo proporre?Possiamo farlo attraverso la composizione di un cartellone sul quale aggiungeremo in modo progressivo le illustrazioni dei simboli pasquali che saranno di volta in volta presentati,commentati e poi colorati singolarmente da ciascun alunno.

 

 ESCAPE='HTML'

La colomba e l'ulivo

E’ consuetudine nel periodo pasquale regalare un dolce a forma di colomba. Questo simbolo è legato all’episodio del diluvio universale descritto nella Genesi quando la colomba ritornò con un ramoscello d’olivo nel becco come simbolo di pace. , ma ricorda anche l’ingresso di Gesù a Gerusalemme quando la folla lo accolse festosamente.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Le campane di Pasqua

Il giorno di Pasqua le campane di tutte le Chiese suonano a festa per annunciare la Resurrezione di Gesù con i loro rintocchi festosi.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

L'uovo e il pulcino

Entrambi i simboli rappresentano la nascita di una nuova vita. Infatti, per i Cristiani, la Pasqua è la festa di una vita nuova, una rinascita.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

Il coniglietto

In realtà è un richiamo alla lepre, che sin dai primi tempi del Cristianesimo era presa a simbolo di Cristo. Inoltre, la lepre, con la caratteristica del suo manto che cambia colore secondo la stagione, venne indicata da sant’Ambrogio come simbolo della Risurrezione.

 

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

La filastrocca di Pasqua

Al centro del cartellone mettiamo una bella filastrocca di Pasqua che i bambini memorizzeranno ogni volta che presentiamo un simbolo di Pasqua.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'