Crea sito

Laboratorio di Carnevale 2

Secondo incontro di condivisione del laboratorio creativo di Carnevale.

Secondo giorno di laboratorio creativo di Carnevale

 ESCAPE='HTML'

Il primo giorno di laboratorio abbiamo realizzato  tante sagome di cartone rivestite con la carta crespa, almeno una per ogni alunno ,il secondo giorno invece è dedicato alla scoperta delle tecniche di ritaglio e di lavorazione con la carta crespa e i cartoncini bristol per costruire gli elementi di decorazione per le ghirlande di carnevale.

 ESCAPE='HTML'

LAVORO DI GRUPPO O SINGOLO?

Spetta a voi scegliere come far realizzare questi materiali ai vostri alunni, io consiglio di organizzare attività di cooperative learning che ha tre caratteristiche: la premiazione di gruppo e/o individuale, la responsabilità personale e di gruppo, la pari opportunità di successo.

 ESCAPE='HTML'

Nel cooperative learning si realizza una autentica cooperazione con altri compagni di classe, che è caratterizzata da una forte interdipendenza positiva fra i membri. Questa si raggiunge strutturando nella maniera adeguata i vari gruppi, il compito da assegnare, allestendo i materiali necessari per realizzare l’obiettivo finale del laboratorio che nel nostro caso è quello di realizzare ghirlande di carnevale.

 ESCAPE='HTML'

COME ORGANIZZARE L’ATTIVITA’

Strutturiamo i vari gruppi

Consegniamo il materiale che devono produrre e una scatola in cui riporlo

Lasciamo libero ogni gruppo di decidere quali tecniche vogliono utilizzare e il materiale che vogliono realizzare.

Oppure a ogni alunno o ad ogni gruppo assegniamo il compito di realizzare un unico tipo di materiale e diamo indicazioni sulle tecniche che devono utilizzare, ciò che devono produrre e su che cosa devono concentrarsi.

 

TECNICHE CON LA CARTA CRESPA

 ESCAPE='HTML'

La carta crespa è un materiale che si presta davvero a moltissimi utilizzi ed è disponibile in una vasta gamma di colori, è un materiale economico e versatile con il quale si possono realizzare un’ampia varietà di lavori creativi.

 

Scopriamo insieme come manipolarla per creare le diverse forme che ci occorrono per le nostre ghirlande.

Palline di carta

Strappare e appallottolare la carta crespa è veramente un gioco che diverte bambini grandi e piccoli, facciamone realizzare una grande quantità.

 ESCAPE='HTML'

Rondelle

Tagliamo tante strisce di carta crespa, pieghiamole a mo’ di fisarmonica, leghiamole al centro, uniamo e incolliamo le due parti laterali.Con questa tecnica realizziamo tante rondelle di vari colori e grandezze.

 ESCAPE='HTML'

Triangoli a forma di fisarmonica

Tagliamo tanti rettangoli uguali di carta crespa con svariati colori, pieghiamoli a fisarmonica,chiudiamo un solo lato con un punto di spillatrice e otterremo un triangolo.

 

 ESCAPE='HTML'

PON PON

Tagliamo una lunga striscia di carta crespa e dopo averla piegata in quattro parti facciamo un ritaglio a forma di frangia su tutti e due i lati lasciando uno spazio di circa mezzo centimetro al centro.Arrotoliamo la striscia e leghiamola con un filo di cordoncino molto sottile.

 ESCAPE='HTML'

Arrotoliamo la striscia e leghiamola con un filo di cordoncino molto sottile.

Per ottenere una legatura facile e molto stretta formiamo un cappio entro il quale infileremo i due fili, tiriamoli con forza e leghiamo le due estremità.

Apriamo la frangia e modelliamola a forma di palla.

Papillon

I papillon sono molto semplici da preparare, possiamo farli in un unico colore oppure sovrapponendo strisce di carta crespa di diversi colori.

 ESCAPE='HTML'

Un’altra tecnica per ottenere l’effetto a pois è quella di utilizzare un pennello intinto nella tempera e appoggiare la punta sulla carta crespa.

 ESCAPE='HTML'

CARTONCINI BRISTOL E FOGLI COLORATI

Con i cartoncini colorati ritaglieremo maschere e sagome di varie forme.

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

I coriandoli e preferibile ritagliarli dai fogli colorati perché possiamo sovrapporli per ottenerne una grande quantità.

 ESCAPE='HTML'

Scaduto il tempo assegnato all’attività tutto il materiale sarà diviso e catalogato per forma o colori o se preferite ogni gruppo conserverà la propria scatola a cui si  aggiungernno le immagini che saranno colorate e ritagliate nel terzo giorno di laboratorio.

Il laboratorio continua con la colorazione e il ritaglio di schede con le immagini di carnevale....

Vi aspetto per continuare la condivisione di queste attività.